• Principale
  • Notizia
  • Perché non abbiamo incluso l'asse y nel nostro grafico di polarizzazione

Perché non abbiamo incluso l'asse y nel nostro grafico di polarizzazione

Una delle più grandi scoperte nella nostra più ampia indagine politica sugli americani è stata che il pubblico è più polarizzato che in qualsiasi momento della storia recente. Per illustrare, abbiamo incluso una visualizzazione interattiva dei dati delle 'montagne' blu e rosse degli americani, che rappresentano Democratici e Repubblicani e come le loro opinioni sono cambiate nel tempo. Questo interattivo unico non include un asse y (verticale) etichettato, come molti sono abituati a vedere nei grafici. Questa è stata una decisione intenzionale per evitare problemi di comunicazione sul significato dell'area rappresentata dalle 'montagne'.


In questo caso, le 'montagne' rappresentano la distribuzione del pubblico americano, da coerentemente conservatore a coerentemente liberale, a seconda di come hanno risposto a una serie di 10 domande sulle loro opinioni politiche. Per creare la distribuzione, abbiamo utilizzato le loro risposte per assegnare loro un punteggio di coerenza ideologica: questo è l'asse x (orizzontale). L'interattivo è in realtà un istogramma 'smussato' di questi punteggi, dove i punti lungo la curva corrispondono alle medie dei punteggi adiacenti. (Trova una spiegazione più dettagliata qui.)

FT_14.06.13_Asse YIn un istogramma, è l'areasottola curva che conta, non laaltezzadi qualsiasi punto specifico. L'area totale sotto la curva è pari al 100% degli intervistati, ma siamo più interessati a dove cadono gli intervistati lungo l'asse orizzontale. In altre versioni statiche di questo grafico nel report, visualizziamo queste informazioni in modi più annotati.

Il grafico a destra mostra come sarebbe la distribuzione complessiva degli americani con un asse y. Si noti che le percentuali sull'asse y non ci dicono molto sull'areasottocurva, e potrebbe effettivamente portare a confusione sul vero volume del 'picco' e delle 'code'. Di seguito, abbiamo etichettato i segmenti dell'area sotto la curva, che mostra un'immagine molto più chiara della distribuzione di tutti gli americani su questa scala. Sebbene avremmo potuto includere queste informazioni nell'animazione, questi livelli aggiunti avrebbero sopraffatto l'impatto visivo del cambiamento della distribuzione.

La storia dei dati principali dell'animazione 'montagne' in movimento è la forma mutevole (diffusione e tendenza centrale) della distribuzione. E come con qualsiasi visualizzazione, abbiamo dovuto fare alcuni compromessi in termini di quantità di informazioni che potevamo mostrare. Tuttavia, riteniamo che sia importante fornire i dati alla base dei nostri grafici e, in questo caso, una serie di grafici statici nel rapporto forniscono maggiori dettagli sull'area della curva utilizzando metriche diverse e visualizzazioni più appropriate per questi dati.