• Principale
  • Notizia
  • Acquista online? Molti adolescenti lo fanno, ma molti preferiscono il negozio

Acquista online? Molti adolescenti lo fanno, ma molti preferiscono il negozio

Gli adolescenti americani sono stati a lungo la fascia di età più cablata (e sempre più wireless) del paese, con il 95% che afferma di andare online. Ma contrariamente allo stereotipo degli adolescenti iperconnessi, dicono che alcune cose è meglio fare di persona.


FT_Teens3L'ultima prova di ciò proviene dalla banca di investimenti con sede a Minneapolis Piper Jaffray. All'inizio di questa primavera, l'azienda, che esamina regolarmente i modelli di spesa degli adolescenti, le preferenze di marca, le abitudini dei media e dell'intrattenimento e altre informazioni di interesse per gli investitori, ha chiesto a 4.800 adolescenti a livello nazionale se hanno fatto acquisti online; non sorprende che più di tre quarti abbiano detto di sì. Ma quando Piper ha chiesto agli adolescenti se loropreferitofacendo acquisti online o nei negozi, il 78% delle ragazze e il 75% dei ragazzi ha dichiarato che preferirebbe andare nei negozi veri e propri.

E nonostante il crescente interesse per il video on demand, lo streaming digitale e altri modi per guardare i film a casa, il 61% degli adolescenti ha detto a Piper di preferire ancora guardare i film nei cinema reali (sebbene fossero divisi sul fatto che 2-D, 3-D o Imax era il formato migliore).

Questi risultati sono in linea con la ricerca precedente dell'Internet & American Life Project del Pew Research Center. Ad esempio, un sondaggio del 2011 ha rilevato che il 67% degli adolescenti trascorre del tempo di persona con altri al di fuori della scuola ogni giorno o più volte alla settimana, mentre circa lo stesso numero di adolescenti (69%) invia messaggi alle persone che conoscono ogni giorno o più volte a settimana.

Amanda Lenhart (@Amanda_Lenhart), ricercatrice senior di Pew Internet che studia il comportamento online degli adolescenti, ha detto che fare shopping e guardare film sono spesso attività molto sociali per gli adolescenti.


Scienziati sociali, analisti di borsa e altri ricercatori sono vivamente interessati al modo in cui gli adolescenti si comportano online, non solo per il loro puro potere d'acquisto ma perché, come ha affermato in un recente rapporto Mary Madden, un'altra ricercatrice senior di Pew Internet, `` i modelli della loro tecnologia spesso segnalano futuri cambiamenti nella popolazione adulta ”.