Pubblico di partigianeria e notizie via cavo

Il recente dibattito sulla composizione partigiana del pubblico delle reti di notizie via cavo si è concentrato sui dati del Pew Research Center for the People & the Press. Come abbiamo riportato nel nostro sondaggio biennale sul consumo di mezzi di informazione del 2008, ci sono nette differenze nella composizione partigiana del pubblico di Fox News Channel, CNN e MSNBC. E il profilo del pubblico di ciascuna rete via cavo differisce dall'equilibrio di parte del pubblico in generale di circa la stessa quantità.


Tra i telespettatori regolari di Fox News Channel, il 39% si è identificato come repubblicano, il 33% come democratico e il 22% come indipendente. Tra i telespettatori regolari della CNN, il 51% si identificava come democratico, il 23% era indipendente e solo il 18% era repubblicano. In breve, i democratici costituiscono una quota maggiore del pubblico di Fox News rispetto ai repubblicani del pubblico della CNN.

Tuttavia, va notato che ci sono più democratici che indipendenti o repubblicani nel pubblico in generale. Nell'indagine sul consumo di notizie del 2008 su cui si basa questa analisi, il 36% si è identificato come democratico, il 29% come indipendente e il 25% come repubblicano.

In termini di affiliazione di parte, il pubblico di entrambe le reti di notizie differiva sostanzialmente dal pubblico. Il pubblico di Fox News era 14 punti più repubblicano del pubblico in generale (39% contro il 25% del pubblico) e tre punti meno democratico. Il pubblico regolare della CNN era di 15 punti più democratico e sette punti meno repubblicano del pubblico in generale.

Il pubblico della CNN non era l'unico pubblico di notiziari televisivi più democratico della media nazionale - lo stesso valeva per i telespettatori regolari dei notiziari serali della rete (45% democratico, 22% repubblicano) e per i telespettatori regolari di MSNBC (45% democratico, 18% Repubblicano). Entrambi i pubblici erano nove punti più democratici del pubblico in generale in quel sondaggio.


Quando gli indipendenti che propendono per un partito politico si combinano con i partigiani, è evidente un modello simile. L'indagine sul consumo di notizie ha rilevato che mentre il 49% del pubblico di Fox News era composto da repubblicani e indipendenti di tendenza repubblicana, il 39% erano democratici e indipendenti di tendenza democratica. Al contrario, il 64% dei telespettatori regolari della CNN erano democratici o democratici, rispetto al solo 23% che erano repubblicani o repubblicani.



Il pubblico regolare per Fox News e CNN era equidistante dal pubblico in termini di affiliazione partigiana inclinata. La metà del pubblico (50%) si è identificato come democratico o si è inclinato al democratico; solo un terzo (33%) si è identificato o è stato repubblicano. Con i magri inclusi, il pubblico di Fox News era 16 punti più repubblicano e 11 punti meno democratico del pubblico; il pubblico della CNN era di 14 punti più democratico e 10 punti meno repubblicano del pubblico.


I repubblicani migrano a Fox

In una certa misura, questi modelli riflettono la migrazione dei repubblicani verso il Fox News Channel e lontano da altre fonti di notizie televisive. Tra il 1998 e il 2008, la quota di repubblicani che dicono di guardare regolarmente Fox News è aumentata di 22 punti, dal 14% al 36%. Nel frattempo, la quota che guarda regolarmente i notiziari serali della rete è scesa di 15 punti e la quota che guarda regolarmente la CNN è diminuita di otto punti.


C'è stato anche un movimento nelle abitudini di visualizzazione regolari dei Democratici. La quota di Democratici che guardano regolarmente la CNN è aumentata dal 25% al ​​33% tra il 1998 e il 2008, e la quota di Democratici che guardano regolarmente la MSNBC è aumentata dal 10% al 18%. In particolare, la quota di Democratici che affermano di guardare regolarmente il Fox News Channel è rimasta sostanzialmente invariata negli ultimi dieci anni (19% nel 1998, 21% nel 2008).

Dal 1998 al 2002 c'era poca differenza nella percentuale di Democratici e Repubblicani che utilizzavano regolarmente queste fonti. Ma nel 2004, i repubblicani si sono allontanati bruscamente dalla CNN e si sono diretti verso il Fox News Channel. Nel sondaggio del 2008, il 33% dei Democratici guardava regolarmente la CNN rispetto al 17% dei Repubblicani, mentre il 36% dei Repubblicani e il 21% dei Democratici guardavano regolarmente Fox News.

Principale fonte di notizie

Oltre allo studio biennale sul consumo di notizie sopra descritto, il Pew Research Center ha una diversa misura dell'utilizzo delle notizie, chiedendo alle persone dove ottengono la maggior parte delle loro notizie su questioni nazionali e internazionali. Poiché alle persone viene chiesto di scegliere una o due fonti principali da un elenco di agenzie di stampa piuttosto che chiedere informazioni su tutte le fonti di notizie che potrebbero guardare regolarmente, questa misura tende a segnalare un pubblico di base un po 'più piccolo per ciascuna fonte.

Pew Research ha aggiornato la misura della 'fonte principale' nel sondaggio sull'atteggiamento delle notizie del luglio 2009. Tra coloro che affermavano che Fox News era la loro principale fonte di notizie, il 38% era repubblicano e solo il 18% era democratico. Tra coloro che affermano che la CNN è la loro principale fonte di notizie, il 46% erano democratici e solo il 13% repubblicani. Ancora una volta, entrambi differivano dall'equilibrio della partigianeria nel grande pubblico: il pubblico di Fox News Channel era 16 punti più repubblicano rispetto al pubblico in generale (38% contro 22%), mentre il pubblico della CNN era 12 punti più democratico del pubblico ( 46% contro 34%).


Quando gli indipendenti che si sporgevano verso un partito politico sono stati combinati con i partigiani, il pubblico di Fox News era un po 'più lontano di quello della CNN dalla media nazionale. Complessivamente, il 63% di coloro che hanno citato Fox News come principale fonte di notizie si è identificato come repubblicano o si è appoggiato al GOP, che è stato di 27 punti in più rispetto al pubblico in generale (36% nel sondaggio sull'atteggiamento delle notizie di luglio). Una percentuale identica del pubblico della CNN (63%) identificato come Democratico o Democratico incline, che era di 14 punti in più rispetto al pubblico in generale (49% in quel sondaggio).