• Principale
  • Notizia
  • I nuovi dati sulla tipologia politica mostrano isole di accordo in un mare di polarizzazione

I nuovi dati sulla tipologia politica mostrano isole di accordo in un mare di polarizzazione

Dato quanto siano polarizzate la politica e la società americane in questi giorni, è facile pensare a Democratici e Repubblicani, liberali e conservatori, come nemici trincerati e amareggiati bloccati in una battaglia senza fine. Ma a volte la politica fa davvero strani compagni di letto, e i dati dell'ultimo rapporto sulla tipologia politica del Pew Research Center mostrano alcune sorprendenti aree di accordo tra gruppi altrimenti opposti.


Conservatori risoluti: Generalmente critico nei confronti del governo, in particolare dei programmi di reti di sicurezza sociale, ma anche critico nei confronti delle grandi imprese e degli immigrati. La maggior parte è molto socialmente conservatrice.

Conservatori di affari: Nel complesso, critico nei confronti della regolamentazione del governo e della spesa per il benessere sociale, ma non delle grandi imprese. Per la maggior parte, da moderato a liberale sulle questioni sociali, con opinioni positive nei confronti degli immigrati.

Giovani outsider: Tendono a diffidare dei programmi governativi e fiscalmente conservatori, ma molto liberali sulle questioni sociali e poco religiosi.

Scettici pressati: Generalmente diffidente nei confronti del governo, ad eccezione della spesa della rete di sicurezza sociale. In media, a basso reddito, anti-immigrati rispetto ad altri gruppi.


Next Generation Left: Sentimenti generalmente positivi nei confronti del governo, ma meno per i programmi sociali. Tendono ad essere orientati al business e individualisti.



Fede e famiglia sinistra: In generale, altamente religioso, socialmente conservatore, ma sostiene fortemente la rete di sicurezza sociale e l'azione del governo in modo più ampio.


Solidali liberali: Nel complesso, fortemente favorevole ai programmi sociali, agli immigrati e al governo in generale; molto scettico nei confronti degli affari e dei mercati. Costantemente liberale sulle questioni sociali, dall'omosessualità alla protezione ambientale.

Prendiamo, ad esempio, la questione se il governo degli Stati Uniti debba raccogliere dati sulle telecomunicazioni come parte dei suoi sforzi contro il terrorismo. L'opposizione a tali pratiche è più alta a entrambe le estremità dello spettro politico: il 69% dei conservatori risoluti, il 61% dei conservatori aziendali e il 58% dei liberali solidi afferma di disapprovare la raccolta dei dati del governo.


strano_bedfellows (1)Quando si parla di immigrazione, i conservatori fermi e gli scettici pressati duramente - due gruppi che altrimenti hanno poco in comune - condividono opinioni altrettanto negative: il 79% del gruppo pressato duro e il 73% del gruppo risoluto definiscono gli immigrati un peso per la società americana , mentre l'81% degli Steadfast e il 72% degli Hard-Pressed affermano che i nuovi arrivati ​​minacciano 'costumi e valori americani tradizionali'. Questi due gruppi esprimono anche il massimo sostegno a uno sforzo nazionale per deportare tutti gli immigrati illegali: il 42% degli Steadfast e il 31% degli Hard-Pressed sono favorevoli a tale politica.

Su diversi temi scottanti, la Sinistra Fede e Famiglia assomiglia di più ai due raggruppamenti conservatori rispetto ai loro soliti alleati a sinistra. Ad esempio, il 54% della Sinistra Fede e Famiglia afferma che l'aborto dovrebbe essere illegale in tutti o nella maggior parte dei casi; gli unici altri gruppi con maggioranze a dire che erano Business Conservatives (59%) e Steadfast Conservatives (70%). In percentuali quasi identiche, gli stessi tre gruppi erano gli unici con maggioranze contrarie alla legalizzazione della marijuana. Anche la Sinistra Fede e Famiglia si è unita ai gruppi conservatori affermando che la forza militare è il modo migliore per sconfiggere il terrorismo globale.

Quando si parla di razza e discriminazione, però, è la Next Generation Left che assomiglia di più ai gruppi di destra. Due terzi (67%) di Next-Gens afferma che gli Stati Uniti hanno apportato modifiche sufficienti per dare ai neri uguali diritti con i bianchi, allineandoli con Business Conservatives (83%), Steadfast Conservatives (81%) e Young Outsiders (70%). Le Next-Gens sono anche il gruppo di orientamento democratico meno propenso (19%) a dire che la discriminazione razziale è la cosa principale che trattiene i neri.

Al contrario, circa due terzi (68%) degli Young Outsiders inclini al GOP affermano che leggi e regolamenti ambientali più rigidi valgono il costo economico, mettendoli sullo stesso campo di Solid Liberals (93%), Next Generation Left (81%) ) e la Sinistra Fede e Famiglia (65%).


Il sostegno e l'opposizione al matrimonio tra persone dello stesso sesso è ovunque sulla mappa tipologica. La forte maggioranza dei Solid Liberals orientati alla democrazia (89%) e della Next Generation Left (78%) lo sostengono, così come il 68% dei Young Outsiders. I due gruppi con maggiore opposizione al matrimonio tra persone dello stesso sesso sono i conservatori fermi (84%) e la sinistra di fede e famiglia (55%). (L'opinione all'interno degli altri due gruppi, i conservatori aziendali e gli scettici incalzati, è grosso modo divisa.)

Ci sono, supponiamo, due modi per guardare a tutta questa impollinazione incrociata ideologica, a seconda che tu sia un tipo di persona bicchiere mezzo pieno o bicchiere mezzo vuoto. Puoi vederlo come una prova che ci sono aree in cui i gruppi potrebbero lavorare insieme attraverso linee partigiane per risolvere problemi apparentemente intrattabili, o che le coalizioni di entrambi i partiti sono così fratturate internamente che trovare soluzioni praticabili a quei problemi è quasi impossibile.