• Principale
  • Notizia
  • Più evangelici bianchi degli ebrei americani dicono che Dio ha dato Israele al popolo ebraico

Più evangelici bianchi degli ebrei americani dicono che Dio ha dato Israele al popolo ebraico

Israele si definisce uno stato ebraico e la maggior parte degli ebrei negli Stati Uniti afferma di essere emotivamente molto attaccata (30%) o in qualche modo attaccata (39%) a Israele. Ma su alcune misure, i sentimenti degli ebrei per Israele sono eguagliati o addirittura superati da quelli dei protestanti evangelici bianchi.


FT_13.10.02_IsraelGivenbyGod_1Ad esempio, il doppio dei protestanti evangelici bianchi rispetto agli ebrei affermano che Israele è stato dato al popolo ebraico da Dio (82% contro 40%). Alcune delle discrepanze sono attribuibili ai livelli inferiori di fede in Dio in generale degli ebrei; praticamente tutti gli evangelici dicono di credere in Dio, rispetto al 72% degli ebrei (il 23% afferma di non credere in Dio e il 5% afferma di non sapere o rifiuta di rispondere alla domanda). Ma anche gli ebrei chefarecredono in Dio hanno meno probabilità degli evangelici di credere che Dio abbia dato la terra che ora è Israele al popolo ebraico (55% contro 82%).

I protestanti evangelici bianchi sono anche più propensi degli ebrei a favorire un più forte sostegno degli Stati Uniti a Israele. Tra gli ebrei, il 54% afferma che il sostegno americano allo stato ebraico è 'giusto', mentre il 31% afferma che gli Stati Uniti non sostengono abbastanza. Al contrario, più protestanti evangelici bianchi dicono che gli Stati Uniti non supportano abbastanza Israele (46%) di quanto sostengano che il sostegno sia giusto (31%).

I protestanti evangelici bianchi sono meno ottimisti degli ebrei riguardo alle prospettive di una soluzione pacifica dei due stati al conflitto nella regione. Alla domanda se esiste un modo per far coesistere pacificamente Israele e uno stato palestinese indipendente, sei ebrei americani su dieci (61%) rispondono di sì, mentre un terzo risponde di no. Tra i protestanti evangelici bianchi, il 42% afferma che Israele e uno stato palestinese indipendente possono coesistere pacificamente, mentre il 50% afferma che ciò non è possibile.