• Principale
  • Notizia
  • Census Bureau esplora la nuova categoria etnica del Medio Oriente / Nord Africa

Census Bureau esplora la nuova categoria etnica del Medio Oriente / Nord Africa

Le organizzazioni che rappresentano le persone di origine mediorientale e nordafricana chiedono al Census Bureau di aggiungere una nuova categoria etnica sui moduli. Le persone di questa eredità sono ora classificate come 'bianche', una pratica vecchia di decenni che i gruppi di difesa dicono che è imprecisa.


Popolazione arabo-americana negli Stati UnitiLa nuova categoria sarebbe più ampia dei dati sugli antenati arabi raccolti dal Census Bureau dal 1980. La popolazione arabo-americana è piccola ma in crescita e la sua dimensione esatta è contestata. Il Census Bureau stima che ci siano 1,8 milioni di arabo-americani negli Stati Uniti, con un aumento del 51% dal 2000. Ma l'Arab American Institute Foundation stima che ci siano quasi 3,7 milioni di arabo-americani che vivono nel paese. Anche la popolazione arabo-americana è diversificata, con persone che rivendicano legami con 22 paesi e vari background religiosi.

'Quando gli immigrati vengono qui sono molto confusi dalle classificazioni razziali americane', ha detto Helen Hatab Samhan, ex direttrice esecutiva della Arab American Institute Foundation. 'Non si relazionano necessariamente a loro e non sanno dove si adattano'.

Una coalizione di gruppi e individui, tra cui la Arab American Institute Foundation, ha inviato l'estate scorsa una lettera al Census Bureau chiedendo una categoria etnica separata 'Medio Oriente / Nord Africa'.

Una domanda sull'origine ispanica, attualmente l'unica categoria etnica, è stata posta a tutte le famiglie dal 1980. Il modulo di censimento indica agli intervistati che l'ispanico non è una razza.


Le persone di origine mediorientale e nordafricana si sono storicamente identificate come bianche sui moduli di censimento. Ma durante il censimento del 2010, gli attivisti hanno lanciato una campagna che esortava le persone a controllare 'qualche altra razza' sul modulo e a scrivere i propri antenati. Lo slogan della campagna era: 'Controlla bene; non sei bianco! '



Il Census Bureau sta già esaminando grandi cambiamenti nella sua forma. Una proposta creerebbe una questione combinata di razza ed etnia in cui alle persone sarebbero offerte tutte le opzioni di razza e ispanica in un unico posto. I dati del censimento sono vitali per determinare tutto, dal modo in cui i distretti del Congresso vengono attratti a 400 miliardi di dollari nei programmi di aiuto federale e l'applicazione delle leggi sui diritti civili.


'Stiamo cercando di sviluppare una domanda (razza ed etnia) che soddisfi tutti', ha detto Roberto Ramirez, un funzionario del censimento che ha discusso la questione in una recente visita al Pew Research Center. 'È uno sforzo molto politico. Lo è sempre stato ”.

I funzionari del censimento affermano di essere interessati a ulteriori ricerche sulla designazione del Medio Oriente / Nord Africa (chiamata anche MENA) e i leader della comunità sono ottimisti sul fatto che l'ufficio testerà una nuova categoria etnica prima del conteggio della popolazione del 2020. Samhan ha detto che una riunione la scorsa settimana tra il direttore del Census Bureau John H. Thompson e gruppi che chiedevano la nuova categoria includeva discussioni su come procedere con la ricerca.


In una domanda combinata di razza ed etnia testata durante l'esperimento del questionario alternativo del censimento 2010, la categoria della razza bianca includeva diversi esempi, tra cui 'egiziano' e 'libanese', per guidare coloro che potevano selezionare la casella. Ma quando i funzionari del censimento hanno convocato dei focus group per studiare i cambiamenti proposti, la gente ha detto che gli esempi egiziano e libanese erano 'sbagliati' e 'imprecisi', ha detto Nicholas Jones, un funzionario del censimento che ha recentemente visitato il Pew Research Center per parlare della ricerca dell'ufficio.

La spinta a essere contati come qualcosa di diverso dal bianco è un'inversione rispetto a un secolo fa. All'inizio degli anni '20thsecolo, le persone dal Medio Oriente hanno sostenuto in tribunale di essere considerate bianche invece che asiatiche. Una delle principali preoccupazioni era la legislazione anti-asiatica che cercava di limitare l'immigrazione e negare la cittadinanza americana agli asiatici. Un esempio importante di questo è stato il Chinese Exclusion Act del 1882.

A causa della sfiducia nei confronti del governo, alcune comunità mediorientali e nordafricane devono essere convinte che un conteggio più accurato della popolazione sia nel loro interesse, ha affermato Samhan della Arab American Institute Foundation. Il Census Bureau è stato criticato nel 2004 quando è stato rivelato che l'agenzia condivideva i dati che elencava dove vivevano gli arabi americani per città e codice postale con il Dipartimento per la sicurezza interna. I dati, sebbene disponibili pubblicamente online, sono stati consegnati al DHS meno di tre anni dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre.

È troppo presto per dire se una categoria di Medio Oriente / Nord Africa apparirà nel censimento del 2020. I funzionari del censimento affermano che qualsiasi modifica dovrebbe essere approvata dall'Office of Management and Budget, che determina e definisce le categorie di razza ed etnia. Tutti gli argomenti proposti devono essere presentati al Congresso entro il 2017. La formulazione delle domande è dovuta al Congresso l'anno successivo.