• Principale
  • Notizia
  • Gli asiatici americani guidano tutti gli altri nel reddito familiare

Gli asiatici americani guidano tutti gli altri nel reddito familiare

Un secolo fa, la maggior parte degli asiatici americani erano lavoratori poco qualificati e con un salario basso, ammassati in enclave etniche e bersagli della discriminazione ufficiale. Oggi sono il gruppo razziale con il reddito più alto, il più istruito e in più rapida crescita negli Stati Uniti. E sono i più propensi di qualsiasi grande gruppo razziale o etnico in America a vivere in quartieri misti e a sposarsi attraverso linee razziali.


Il censimento del 2010 ha contato più di 17 milioni di americani asiatici, ovvero il 5,6% della popolazione degli Stati Uniti. Gli asiatici americani sono una popolazione diversificata proveniente da dozzine di paesi dell'Estremo Oriente, del Sud-Est asiatico e del subcontinente indiano. Ogni sottogruppo del paese di origine ha la propria cultura, lingua, credenze religiose, tratti economici e demografici, valori sociali e politici e percorsi verso l'America.

La popolazione asiatico-americana è cresciuta più velocemente di qualsiasi altro gruppo razziale dal 2000 al 2010 e il suo numero è quasi quadruplicato dal 1980 al 2010. Sono immigrati dall'Asia (59%) o discendenti di immigrati (41%). Circa otto persone su dieci affondano le loro radici in Cina, India, Giappone, Corea, Filippine e Vietnam.

Nonostante le differenze di sottogruppo spesso considerevoli, gli asiatici americani si distinguono nel loro insieme, soprattutto se confrontati con tutti gli adulti statunitensi, che superano non solo nella quota con un diploma universitario (49% contro 28%), ma anche nel reddito familiare medio annuo ($ 66.000 contro $ 49.800).

La ricchezza familiare mediana per gli asiatici americani - la somma delle attività meno i debiti - era di $ 83.500 nel 2010 per gli asiatici americani nel 2010. Questo è superiore al patrimonio netto mediano di tutte le famiglie statunitensi ($ 68, 529). Rispetto ad altre razze o gruppi etnici, gli asiatici americani avevano una ricchezza familiare media inferiore rispetto ai bianchi non ispanici ($ 112.000). Ma la ricchezza asiatico-americana era notevolmente superiore a quella degli ispanici ($ 7,800) o dei neri ($ 5,730). Leggi di più


Condividi questo link:Bruce Drakeè un senior editor presso Pew Research Center.POSTI BIO EMAIL