• Principale
  • Notizia
  • Un quinto dei mormoni esprime dubbi su alcuni insegnamenti della chiesa

Un quinto dei mormoni esprime dubbi su alcuni insegnamenti della chiesa

FT_Most_MormonsUn importante leader mormone ha fatto notizia questa settimana quando ha riconosciuto, senza essere specifico, che le azioni passate dei leader della chiesa possono aver contribuito a dubitare degli insegnamenti della chiesa.


In effetti, un mormone su cinque intervistato nel 2011 ha affermato di avere tali dubbi.

`` In quasi 200 anni di storia della chiesa - insieme a una linea ininterrotta di eventi ispirati, onorevoli e divini - sono state dette e fatte alcune cose che potrebbero indurre le persone a mettere in dubbio la 'storia e le credenze della chiesa', ha detto Dieter F. uno dei tre uomini che compongono il più alto corpo direttivo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Uchtdorf stava parlando a 20.000 mormoni che si erano riuniti per la conferenza generale semestrale della chiesa a Salt Lake City.

Un sondaggio del 2011 sui mormoni americani del Pew Research Center ha rilevato che tre persone su quattro (77%) che sono membri attuali della Chiesa SUG dicono di credere con tutto il cuore a tutti gli insegnamenti del mormonismo. Ma il 22% afferma di trovare difficile credere ad alcuni insegnamenti della chiesa.


I mormoni di età superiore ai 50 anni sono un po 'più propensi dei mormoni più giovani a dire che trovano difficile credere ad alcuni insegnamenti della Chiesa SUG (28% contro 18%). I mormoni con un'istruzione superiore o inferiore sono sostanzialmente più propensi di quelli con più istruzione a dire che trovano difficile credere alcuni elementi del mormonismo. I convertiti al mormonismo sono anche più inclini dei mormoni di tutta la vita a dire che trovano difficile credere certi insegnamenti della fede.



FT_Mormon_BeliefsCi sono una serie di principi che sono centrali negli insegnamenti della chiesa SUG e ampiamente sostenuti dai mormoni che non sono condivisi da altre tradizioni cristiane. Nove mormoni su dieci credono che il presidente della chiesa SUG sia un profeta di Dio (94%) e che il Libro di Mormon sia stato scritto da antichi profeti e poi tradotto dal fondatore della chiesa Joseph Smith (91%). Allo stesso modo un gran numero di mormoni crede che le famiglie possano essere legate insieme per l'eternità nelle cerimonie del tempio (95%) e che Dio Padre e Gesù Cristo siano esseri fisici separati (94%).


Nell'indagine sul paesaggio religioso del Pew Research Center, condotta nel 2007 e pubblicata nel 2008, il 70% dei mormoni cresciuti nella chiesa ha dichiarato di essere ancora membri della chiesa, mentre circa il 30% ha affermato di essersi convertito a un'altra religione (15% ) o non erano più affiliati a una particolare religione (14%).