• Principale
  • Notizia
  • Il 61% dei giovani repubblicani è favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso

Il 61% dei giovani repubblicani è favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso

I giovani repubblicani sostengono il matrimonio gay 2014I giovani continuano ad essere i più forti sostenitori del matrimonio tra persone dello stesso sesso. E poiché il sostegno pubblico al matrimonio tra persone dello stesso sesso continua a crescere, il divario tra giovani e anziani non è da nessuna parte più sorprendente che all'interno della coalizione repubblicana.


Oggi, il 61% dei repubblicani e delle persone di età inferiore ai 30 anni è favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso, mentre solo il 35% si oppone. Al contrario, solo il 27% dei repubblicani di età pari o superiore a 50 anni preferisce consentire a gay e lesbiche di sposarsi.

Questo divario generazionale tra i repubblicani si verifica in un contesto di rapida evoluzione dell'opinione pubblica generale sulla questione. Più della metà del pubblico (54%) ora è favorevole a consentire a gay e lesbiche di sposarsi legalmente, un livello record nelle indagini di Pew Research, in linea con i risultati di altri sondaggi recenti. Democratici e Repubblicani rimangono sui lati opposti della questione, con il 69% di Democratici e Democratici inclini agli indipendenti a favore del matrimonio tra persone dello stesso sesso rispetto al 39% di Repubblicani e di stampo repubblicano.

Giovani repubblicaniSu questo tema, le opinioni dei giovani repubblicani sono più in linea con i democratici. E mentre il sostegno al matrimonio gay è più alto tra i giovani democratici e tra i democratici più snelli rispetto ai democratici più anziani, anche i democratici di 65 anni e più sono favorevoli al matrimonio tra persone dello stesso sesso con un margine di circa due a uno.

Il relativo liberalismo dei giovani repubblicani sulle questioni dell'omosessualità va oltre il loro sostegno al matrimonio gay. Solo il 18% dei repubblicani sotto i 30 anni afferma che 'più coppie gay e lesbiche che crescono figli' è una cosa negativa per la società americana, mentre il 26% afferma che è una buona cosa (il 56% dice che non fa la differenza o no ' lo so). In confronto, la maggioranza o la pluralità dei repubblicani anziani dicono che questa tendenza è una brutta cosa per la società.