5 domande (e risposte) sulle mamme americane oggi

Credito: Thanasis Zovoilis / Getty Images

Le madri americane oggi sembrano molto diverse dalle madri festeggiate 100 anni fa quando il presidente Woodrow Wilson ha emesso un proclama in cui si chiede un giorno di riverenza per le madri. Ecco cosa sappiamo delle mamme americane di oggi e di come sono cambiate nel tempo.


1Chi sono le mamme americane?

stato civile delle madri 1960 2012Ci sono circa 85 milioni di madri in America, secondo una recente stima del Census Bureau degli Stati Uniti. La nostra analisi dei dati del censimento mostra che la quota di madri con bambini di età inferiore ai 18 anni a casa è diminuita. Oggi, circa un terzo (34%) delle donne di età compresa tra 18 e 64 anni ha figli piccoli a casa; nel 1960, il 52% lo fece. E le donne stanno avendo figli in età più avanzata rispetto a prima. Nel 2012, l'età media di una madre per la prima volta era di 25,8 anni, rispetto ai 21,4 anni del 1970.

Anche lo stato civile delle madri è cambiato drasticamente. Nel 1960, quasi tutte le madri con figli piccoli erano sposate, rispetto alle sole sette su dieci di oggi. Circa quattro su dieci (41%) di tutte le nascite oggi sono da donne non sposate; da appena il 5% delle nascite nel 1960.

2Quanti figli hanno?


Il censimento riporta che tra le donne di età compresa tra 40 e 44 anni - che sono vicine alla fine dei loro anni di gravidanza e che probabilmente hanno già completato la fertilità a vita - un terzo ha avuto due figli, il 19% ne ha avuto uno o tre e circa 10 % Ne ha avuti quattro o più. Circa una donna su cinque (19%) in questa fascia di età non ha avuto figli.



Le madri americane ora dovrebbero avere, in media, 1,9 figli, rispetto ai 3,7 bambini nel 1960. Ma questo numero varia in base alla razza e all'etnia. La media per le madri ispaniche è di 2,2 bambini nel corso della loro vita, rispetto a 1,9 per le madri nere non ispaniche e 1,8 per le madri bianche asiatiche e non ispaniche.


Quanti vorrebbero averne? Secondo i dati del General Social Survey 2006-2008, circa la metà (52%) delle donne americane (che hanno fornito risposte numeriche) ha detto che il loro numero ideale di figli è due, e un ulteriore 44% ha detto che tre o più bambini è il loro ideale. Il 14% ha affermato che la dimensione della famiglia ideale era 'tante quante (qualcuno) vuole'.

3Come trascorrono il tempo le mamme?


Le mamme di oggi lavorano più ore fuori casa e dedicano molto meno tempo alle faccende domestiche rispetto a 50 anni fa. Trascorrono anche più tempo con i loro figli rispetto alle madri negli anni '60, e circa il doppio rispetto ai padri di oggi. Da parte loro, i papà ora dedicano più tempo alle faccende domestiche e alla cura dei bambini rispetto a prima, ma non hanno raggiunto le mamme.

Quando si tratta di tempo libero, i padri si rilassano mamme, trascorrendo in media 28 ore a settimana in attività ricreative, rispetto alle 25 ore per le mamme. Il divario di svago tra mamme e papà è particolarmente ampio nei fine settimana.

4Quante mamme lavorano?

Circa sette madri su dieci (71%) con figli di età inferiore ai 18 anni erano nella forza lavoro nel 2012, rispetto a meno della metà (47%) nel 1975. Nel frattempo, dopo decenni di declino, la quota di permanenza le mamme casalinghe sono aumentate dal 1999.


Ora anche più madri provvedono alle loro famiglie. Un record del 40% di tutte le famiglie con figli di età inferiore ai 18 anni include madri che sono l'unica o la principale fonte di reddito per la famiglia, rispetto a solo l'11% nel 1960. Circa due terzi di queste 'mamme capofamiglia' sono single madri.

Quando chiedi alle madri quale sarebbe la loro situazione lavorativa 'ideale', la maggior parte dice che preferirebbe lavorare piuttosto che restare a casa, ma preferisce il lavoro part-time rispetto a quello a tempo pieno. E la metà di tutte le mamme che lavorano con bambini piccoli afferma che essere un genitore che lavora ha reso più difficile per loro avanzare nella loro carriera. Solo il 16% dei padri lavoratori dice la stessa cosa.

Tuttavia, oggi gli americani hanno opinioni contrastanti sulla situazione ideale per i bambini. Una pluralità di adulti (42%) nel 2012 afferma che avere una madre che lavora part-time è l'ideale per un bambino piccolo, e un terzo afferma che avere una madre che non lavora affatto è l'ideale. Solo il 16% afferma che l'ideale è una madre che lavora a tempo pieno.

5Come si sentono le mamme riguardo al lavoro che stanno facendo crescendo i loro figli?

Nonostante trascorrano più tempo con i propri figli rispetto a una generazione fa, circa un quarto delle madri (e metà dei padri) afferma di non trascorrere abbastanza tempo con i propri figli. Anche così, circa tre quarti delle mamme si danno un punteggio elevato sulla propria genitorialità. È particolarmente probabile che le madri lavoratrici si diano il pollice in su.