5 fatti sui francesi

FT_14.07.14_FranceFacts_640x300

Ah, la France. La terra del vino, del formaggio, del romanticismo e dell'abbondante vacanza ... giusto? Mentre la Francia celebra la festa nazionale del giorno della Bastiglia, abbiamo messo le cose in chiaro. Ecco cinque stereotipi comuni sui francesi e i fatti che dimostrano che sono giusti o sbagliati.


1I francesi non si preoccupano degli affari.Le relazioni extraconiugali sono ampiamente considerate moralmente inaccettabili in tutto il mondo, con una notevole eccezione: la Francia. Solo il 47% dei francesi ha affermato che avere una relazione extraconiugale era moralmente inaccettabile nel nostro sondaggio del 2013, mentre quattro su dieci pensavano che non fosse una questione morale e il 12% ha affermato che in realtà era moralmente accettabile. La Francia è stato l'unico paese dei 40 intervistati in cui meno della metà degli intervistati ha descritto l'infedeltà come inaccettabile. Questo atteggiamento di laissez-faire si estende anche al sesso prematrimoniale: solo il 6% dei francesi lo considera moralmente inaccettabile.

2I francesi lavorano meno e vanno in vacanza più della maggior parte degli altri.Le persone in Francia lavorano 1.479 ore all'anno, molto meno della media OCSE di 1.765 ore e della media statunitense di 1.790 ore. La Francia ha anche la quantità più generosa di ferie pagate tra le 21 nazioni più ricche del mondo, secondo il Center for Economic and Policy Research. I francesi godono di 30 giorni di ferie pagati ogni anno, un importo superiore del 50% rispetto al minimo stabilito dall'UE di 20 giorni. Gli Stati Uniti sono l'unico paese del gruppo che non richiede legalmente ai datori di lavoro di fornire ferie annuali retribuite, sebbene molti datori di lavoro statunitensi lo offrano ai propri dipendenti.

3Bere fa parte della vita in Francia.Non per tutti. Mentre il pubblico francese è il secondo più propenso a dire che bere alcolici non è una questione morale (dopo i canadesi), circa uno su cinque (18%) dei francesi afferma che consumare alcol è moralmente inaccettabile, il doppio della quota in Canada. e più o meno come negli Stati Uniti, dove lo dice il 16%.

4I francesi bevono più vino.Non più, secondo l'Organizzazione internazionale della vigna e del vino, che stima che gli Stati Uniti abbiano superato la Francia nel 2013 come leader nel consumo nazionale di vino, bevendo 2,9 miliardi di litri di vino (esclusi vermut e vini speciali), rispetto ai 2,8 miliardi della Francia. Naturalmente, anche gli Stati Uniti hanno una popolazione molto più numerosa della Francia. Guardando una base pro capite, i francesi superano di gran lunga gli americani, consumando circa 44 litri nel 2013, poco più di una bottiglia a settimana, mentre gli americani ne bevevano circa 9 litri, o una bottiglia al mese.


5I francesi mangiano più formaggio.I francesi hanno consumato 52,7 libbre di formaggio pro capite nel 2009, ben dietro gli enormi 68,3 libbre della Grecia. E la Francia ha prodotto 2,1 milioni di tonnellate di formaggio nel 2013, secondo Eurostat, dietro i 2,4 milioni di tonnellate della Germania. Pensavi che gli americani mangiassero molto formaggio? Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, nel 2012 hanno mangiato solo 33,5 libbre di formaggio.