10 fatti sugli americani e le biblioteche pubbliche

La tecnologia e Internet stanno cambiando le abitudini di lettura degli americani e anche il loro rapporto con le biblioteche. La metà degli americani ora possiede un tablet o un e-reader e le biblioteche hanno risposto espandendo la propria offerta digitale.


Ma ciò che non è cambiato è l'amore degli americani per i libri. Gli adulti americani leggono ancora più che mai e affermano in modo schiacciante che le biblioteche svolgono un ruolo importante nelle loro comunità. Prima della Midwinter Convention dell'American Library Association (# alamw14) a Filadelfia, ecco alcuni fatti e tendenze chiave di cui abbiamo parlato nella nostra ricerca sulle biblioteche pubbliche americane.

1La lettura di e-book è in crescita, ma i libri stampati continuano a dominare il mondo della lettura.Il 28% degli americani adulti di età pari o superiore a 18 anni ha letto un e-book nell'ultimo anno, rispetto al 17% nel 2011. Eppure, il 69% ha letto un libro stampato, più o meno come l'anno scorso. Solo il 4% dei lettori sono lettori di 'solo e-book'. La stragrande maggioranza dei lettori di e-book legge anche un libro stampato. (Rapporto)

2L'aumento della lettura di e-book è legato al costante aumento della proprietà di tablet e e-reader.Il 50% degli adulti ora possiede un tablet o un e-reader. La proprietà di entrambi i dispositivi è aumentata quest'anno durante la stagione dei regali natalizi. Ma le persone leggono anche e-book sui loro telefoni cellulari (il 32% dei lettori di e-book lo ha fatto negli ultimi 12 mesi) e su computer desktop o laptop (il 29% dei lettori di e-book lo ha fatto negli ultimi 12 mesi). (Rapporto)

3Gli americani apprezzano le biblioteche, soprattutto per il ruolo che svolgono nelle comunità.Il 90% degli americani afferma che la chiusura della loro biblioteca pubblica locale avrebbe un impatto sulla loro comunità e il 67% ha affermato che avrebbe un impatto su di loro e sulle loro famiglie. (Rapporto)


4Le madri adorano le biblioteche.Le madri hanno maggiori probabilità dei padri di leggere ogni giorno ai propri figli (55% contro 45%). È anche più probabile che le madri dei padri abbiano una tessera della biblioteca e abbiano visitato una biblioteca nell'ultimo anno. (Rapporto)



5L'accesso a libri, contenuti multimediali e luoghi di lettura tranquilli e sicuri è in cima alla lista dei servizi di biblioteca preferiti.L'80% degli americani afferma che l'accesso gratuito a libri e media è il servizio più importante fornito dalle biblioteche, seguito dall'assistenza bibliotecaria (76%), da un luogo tranquillo e sicuro in cui leggere (75%) e dalle risorse di ricerca (72%). (Rapporto)


6Le maggiori priorità del pubblico per le biblioteche si concentrano sui bambini e sull'alfabetizzazione.L'85% degli americani afferma che le biblioteche 'dovrebbero assolutamente' coordinarsi più strettamente con le scuole locali. E l'82% ritiene che le biblioteche dovrebbero fornire programmi di alfabetizzazione gratuiti ai bambini piccoli, che possono includere la lettura, la scrittura e la comprensione tradizionali, nonché le competenze tecnologiche e dei nuovi media. (Rapporto)

7I siti web delle biblioteche stanno prendendo piede.Il 44% delle persone di età pari o superiore a 16 anni ha mai utilizzato un sito Web di una biblioteca, rispetto al 39% nel 2012 e il 30% ne ha utilizzato uno negli ultimi 12 mesi. Gli utenti del sito web tendono ad avere un reddito più elevato e ben istruiti. (Rapporto)


8Gli adolescenti più grandi e i giovani adulti a volte sono i più propensi a desiderare nuove tecnologie per le biblioteche.Il 45% dei giovani adulti utilizzerebbe molto probabilmente un'app GPS mobile per trovare materiale all'interno della biblioteca. Sono anche i più propensi a dire che utilizzerebbero chioschi in stile Redbox per controllare libri della biblioteca o film se fossero collocati nelle loro città. (Rapporto)

9Una delle sfide che le biblioteche devono affrontare è semplicemente rendere le persone consapevoli di tutti i servizi che offrono.Il 30% degli utenti delle biblioteche afferma di sapere poco o nulla sui servizi forniti dalla propria biblioteca. (Rapporto)

10Le biblioteche usano alti e bassi per molti americani.Il 26% degli utenti delle biblioteche afferma che il loro utilizzo è aumentato negli ultimi 5 anni; Il 22% afferma che è diminuito. (Rapporto) Poco prima della conferenza della Public Library Association a marzo, il Pew Research Center pubblicherà un rapporto speciale su un sondaggio di 6.200 americani che mostra che ci sono 7 gruppi distinti di utenti di biblioteche e 2 gruppi distinti di non utenti di biblioteche, ciascuno con le proprie abitudini, priorità e struttura demografica. (Iscriviti per essere avvisato di questo rapporto quando sarà pubblicato.)

Ulteriori informazioni su americani e biblioteche:

  • La maggior parte degli americani afferma che le biblioteche possono aiutarli a trovare informazioni affidabili e affidabili
  • I millennial sono la generazione di americani più probabile che utilizzi le biblioteche pubbliche
  • Chi non legge libri in America?